L’Esperto è sicuro. Ecco perché gli Immigrati sono un serio Rischio: Vengono per conquistare le Donne e…

Loading...

Si chiama Gunnar Heinsohn, è un professore della scuola NATO di Roma, il suo campo di materia è la sociologia. Nel suo ambito è uno dei migliori al mondo, insomma.

Fin qui nulla di strano, se non fosse che il prof. Heinsohn ha rilasciato un’intervista nella quale profetizza cosa accadrà a breve all’Italia, se non si inverte al più presto la rotta.

Il prof. è stato direttamente nel Califfato, nel quale ha assistito a eventi davvero gravi e pericolosi: stupri di massa a donne cristiane, decapitazione di giovani uomini europei e una vera e propria tratta di donne tra i giovani islamici.

Loading...

Gunnar Heinsohn non ci va giù leggero e dice che quella dell’ISLAM è una vera e propria Jihad sessuale. Lì ha sentito più volte dichiarare: “le vostre donne saranno le nostre putt*ne, i vostri figli nostri schiavi!”.

In pratica il professore ha evidenziato il vero problema: in medioriente c’è carenza di donne.
Questo perché nella maggior parte dei paesi islamici vige la poligamia, e questo porterebbe ad un numero insufficiente di donne per tutti i giovani islamici, che spesso quindi vengono in Europa proprio per “conquistare” le “nostre” donne.

Quindi, non è tanto la guerra o la fame a spingere questi uomini a venire in Europa, ma piuttosto una fame sessuale.

Questo spiegherebbe anche il perché giungano in Europa per la maggior parte dei casi giovani uomini, e molto raramente anziani, donne e bambini.

Il sociologo conclude dicendo che arriveranno sempre più “migranti aggressivi, con interessi primari di base, tanto tempo a disposizione e che, molto ben collegati tra di loro con gli smartphone, vanno a caccia di femmine nelle loro vicinanze, che a loro volta, non possono difendersi e sono lasciate senza protezione”.

Fonte: Qui
Foto Credit: Qui

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.