E ci risiamo. Ecco la compravendita di Poltrone: Berlusconi vuole fare fuori il Governo del Cambiamento

Loading...

Ci risiamo.
Il solito Berlusconi. Pronta una compravendita di parlamentari?

Berlusconi tira fuori lo scoiattolo
Eh sì, una grande “operazione scoiattolo” per stanare i 5Stelle delusi, e formare un gruppo di responsabili per dare la spallata al Governo del Cambiamento.

Staremo a vedere se il governo cadrà nella trappola.

Su il Populista leggiamo:

Il prosaico Silvio Berlusconi ci tiene agli affari privati e conosce la sensibilità dell’uomo verso la tenuta della propria tasca, e le ferree regole morali del M5S non premiano di certo il conto corrente dei parlamentari. Multe per chi lascia il movimento, trattenute ogni mese da devolvere al partito, e soprattutto incandidabilità dopo due mandati.

Loading...

Così l’ex Cavaliere è sicuro, dopo avere attirato a sé Matteo Dall’Osso, di potere accogliere una 50ina di Onorevoli per formare un gruppo, una truppa di “responsabili” (degli affari loro, verrebbe da dire), pronta a tradire il vincolo di mandato e sabotare l’Esecutivo. Così facendo ci sarebbe una rigenerazione, un colpo di mano, per riportare il centrodestra al Governo con la Lega a traino, Forza Italia, Fratelli d’Italia, ed appunto i voltagabbana.

Una manovra figlia della peggiore politica, che però Berlusconi l’ha definita “operazione scoiattolo”, per annusare i malumori pentastellati e carpirne la sensibilità nell’ipotesi di una possibile crisi di Governo, ergendosi a garante di Quota 50 (la certezza che codesti cinquanta parlamentari non perdano il diritto al vitalizio).

E così si consumano gli auguri di Natale a Palazzo Madama coi senatori azzurri, spronandoli a non deprimersi per l’irrilevanza mediatica che il partito ormai riscontra: “Non dovete demoralizzarvi se i vostri interventi in Parlamento non hanno una risonanza esterna. Tocca a voi chiamare una radio o un giornale regionale per farvi intervistare e spiegare in sintesi cosa fate e cosa avete detto in Parlamento.” Della serie, se Maometto non va dalla montagna…

Ricordiamo che già Grillo aveva richiamato i dissidenti in fuga: “Offro il doppio di Berlusconi”, basterà la moral suasion a richiamare i suoi uomini nati a colpi di click?
Staremo a vedere.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.