Francia, i Pompieri voltano le spalle a Macron: il video spopola a livello mondiale.

Loading...

Continuano le proteste in Francia contro Macron.  Le manifestazioni dei Gilet Giallistanno imperversando in tutta la nazione. Oggi un’altra vittima degli scontri fra Polizia e civili a Marsiglia. Il governo sta vagliando ogni strada per porre freno alle violenze che dilagano in tutto il Paese. Intanto Macron, bersagliato da ogni parte propone lo stato d’emergenza.

La ministra per la Coesione del Territorio, Jacqueline Gourault, ha lanciato un appello “a chi non è costretto ad uscire a rimanere in casa sabato” perché “ci sono rischi che vada a finire male“.

Loading...

Parlando a Bfm-Tv, la Gourault ha aggiunto: “Abbiamo informazioni riguardanti gruppuscoli, al di là dei gilet gialli, che vogliono scontrarsi. Il nostro paese rischia una fase violenta“.

A muoversi contro di lui non sono solo i cittadini, con le proteste dei gilet gialli, ma anche gli avversari politici che lo spingono a dare le dimissioni per evitare che il collasso del Paese.

Addirittura anche i vigili del fuoco, come si vede qui, gli girano letteralmente le spalle.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.