Renzi a Di Battista: ‘Mio padre non è più indagato’. Ma è a processo con l’accusa di false fatture

Loading...

“Mio padre non è più indagato, il padre di Di Battista invece rimane un fascista”.

L’ex premier conclude così la sua enews settimanale.

Ad onor del vero Tiziano Renzi è a processo a Firenze con la moglie Laura Bovoli e l’imprenditore Luigi Dagostino (arrestato nel giugno scorso) per un’altra inchiesta con l’accusa di false fatture.

Quanto al caso Consip, lo scorso 29 ottobre la Procura ha inoltrato la richiesta di archiviazione dall’accusa di traffico di influenze per il padre dell’ex segretario del Pd.

Il giorno seguente Renzi senior aveva annunciato che si sarebbe ritirato dalle sue attività imprenditoriali:

“”Non posso più continuare a lavorare: la mia azienda è stata accusata ingiustamente di tutto e ha perso clienti molto importanti, che se ne sono andati dopo le anticipazioni dei giornali, Non hanno aspettato l’archiviazione, loro. Sono paradossalmente diventato il tallone di Achille della mia squadra: per colpa mia, i clienti se ne vanno. Per garantire il posto di lavoro ai collaboratori, tuttavia, ho deciso di farmi da parte e ho dato incarico a un team di professionisti di vendere la società da qui alla fine dell’anno”.

Loading...

Nel P.S. della newsletter odierna di Renzi si legge:

“Dopo la richiesta di archiviazione mio padre ha comprato una pagina a pagamento sul Resto del Carlino – La Nazione per annunciare che lascia tutto. Sono molto colpito da questo gesto di mio padre, considerando tutto ciò che gli è stato rovesciato addosso specie dalle altre forze politiche. Ricordo le tonnellate di fango dei Cinque Stelle, a cominciare da quando il padre di Di Battista si dichiarò ‘fascista’ e suo figlio disse: ‘Sono orgoglioso di mio padre, non è come il padre di Renzi, non è indagato’. Le cose cambiano: mio padre non è più indagato, il padre di Di Battista invece rimane un fascista.”

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.