Zaia mette il presepe a scuola: fondi per far nascere Gesù tra i banchi

Loading...

Anche quest’anno la Regione Veneto si impegna a far “nascere” Gesù nelle scuole.

Sono stati stanziati infatti ben 50mila euro per premiare gli istituti che per primi realizzeranno il tradizionale presepe di Natale.

Loading...

Come racconta Tgcom24, il merito è di un emendamento alla legge di stabilità regionale presentato dal centrodestra e approvato a maggioranza.

“Così valorizziamo la tradizione culturale ed artistica italiana”, l’assessore all’Istruzione Elena Donazzon, “L’iniziativa intende promuovere nelle scuole l’allestimento del presepe, realizzato tenendo conto della tradizione storica e culturale propria del nostro territorio e valorizzarne altresì la natura di simbolo non religioso, ma anche quale parte integrante della storia e della tradizione culturale ed artistica italiana”.

Capofila del progetto è l’Educandato statale di Montagna che si accolla i costi dell’iniziativa (tra cui l’onere di distribuire il denaro) e a cui vanno 4mila euro. Il resto andrà alle scuole che per prime faranno domanda entro il 24 novembre e che si aggiudicheranno 250 euro l’una.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.