Desirée, Salvini: “Quei vermi pagheranno”

Loading...

Matteo Salvini ringrazia le forze dell’ordine che hanno fermato due dei responsabili della morte di Desiréee Mariottini.

“Farò di tutto perché i vermi colpevoli di questo orrore paghino fino in fondo, senza sconti, la loro infamia”, assicura il ministro dell’Interno, sottolineando come altre due persone sono ricercate per lo stupro e la morte della 16enne di Cisterna di Roma.

Loading...

I due fermati stanotte sono Mamadou Gara e Brian Minteh, entrambi senegalesi clandestini, ora accusati di violenza sessuale di gruppo,
cessione di stupefacenti e omicidio volontario. La giovane sarebbe stata drogata fino a che non è svenuta, poi ripetutamente stuprata da incosciente, infine abbandonata e lasciata morire in uno stabile occupato in cui probabilmente era entrata per cercare il cellulare che le avevano rubato.

IL GIORNALE.IT

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.