Bono Vox continua ad insultare: “Salvini è satana. Il diavolo cambia nome ma la faccia è la stessa”

Loading...

Bono Vox, amico di George Soros e sostenitore della sostituzione etnica dei popoli europei, continua ad insultare il ministro Matteo Salvini: “Salvini è satana. Il diavolo cambia nome ma la faccia è la stessa”.

Bono Vox non è nuovo agli attacchi contro il mondo sovranista e a prediche sull’accoglienza dei migranti.

E all’ultimo dei quattro concerti al Mediolanum Forum di Milano è tornato alla carica, attaccando direttamente Matteo Salvini. Il leader degli U2, ieri sera, si è divertito a interpretare il ruolo di un personaggio satanico di nome “MacPhisto”.

Loading...

Durante il siparietto, Bono vestiva i panni di questa sorta di demonio che vuole prendere il sopravvento sul mondo. Parlando di Europa, come al solito, l’uomo simbolo della band irlandese ha attaccato tutta la galassia delle destre. “La mia gente sta arrivando in Europa“, ha detto il cantante. E ha iniziato a elencare o ad alludere a tutti i leader e movimenti sovranisti del Vecchio Continente. Quindi spazio allo svedese Jimmie Akesson, leader della formazione di ultradestra Democratici svedesi. Poi un cenno immancabile al primo ministro ungherese Viktor Orban e alla leader della destra francese, Marine Le Pen.

Infine, ecco la chiusura sul vice premier italiano e ministro dell’Interno. “Per l’Italia il mio consiglio è Matteo Salvini“, ha affermato Bono/MacPhisto. “Ricordatevi, – ha concluso il cantante di Dublino – hanno tanti nomi ma hanno sempre la stessa faccia, la mia“, parlando con il volto coperto dalla maschera del diavolo.

Con fonte Il Giornale

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.