Firenze, gira nudo per strada, molesta e prende a pugni i passanti: migrante bloccato con il Taser dai carabinieri

Loading...

Per la prima volta i carabinieri di Firenze utilizzano il Taser contro il solito migrante “problematico”: extracomunitario turco gira completamente nudo nei pressi della Fortezza da Basso a Firenze, molesta e prende a pugni passanti. I militari lo atterrano con una bella scossa.

Il taser debutta a Firenze, dove i carabinieri lo hanno utilizzato per la prima voltadalla sua introduzione. La pistola a impulsi elettrici è stata usata la notte scorsa per immobilizzare un 24enne turco che, completamente nudo e in stato di agitazione nella zona della Fortezza da Basso, aveva iniziato a inveire contro i passanti, prendendo anche a pugni due clochard, e poi si era scagliato contro i militari intervenuti.

Loading...

Per bloccarlo, spiegano i carabinieri, sono state state sparate due coppie di dardi dal capo equipaggio della pattuglia. Sul posto sono intervenuti poi una seconda pattuglia e personale del 118. Il giovane, senza fissa dimora, è stato trasferito all’ospedale di Santa Maria Nuova e si trova attualmente ricoverato nel reparto di psichiatria, da dove era stato dimesso il 3 settembre scorso. Per lui è scattata una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Con fonte Il Mattino

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.