Bruno Vespa: “I giudici stanno consegnando l’Italia a Matteo Salvini”

Loading...

Matteo Salvini vola nei sondaggi. La sua politica sull’immigrazione lo ha portato a raddoppiare i consensi arrivando tra il 32 e il 34 per cento. “Oggi i militanti del M5s favorevoli alla politica di Salvini sui migranti sono saliti da uno a due terzi del totale”, ragiona Bruno Vespa nel suo editoriale sul Giorno, “se poi 51 migranti ospitati e rifocillati dalla Caritas e coccolati da ventimila gelati mandati dal papa se ne vanno per conto loro, se la magistratura di Palermo contesta al ministro il sequestro di persona aggravato per la vicenda Diciotti (privilegio accordato ai più pericolosi banditi dell’Aspromonte), se la magistratura genovese conferma il sequestro di tutti i soldi della Lega presenti e futuri, è evidente che una fantastica e irripetibile congiunzione astrale vuole consegnare il Paese a Salvini su un piatto d’ argento”.

Loading...

Il sequestro fino a 49 milioni di euro, continua Vespa, “seppure giuridicamente forse legittimo”, “lascia qualche dubbio, se non altro perché Bossi e il suo tesoriere Belsito sono stati condannati soltanto in primo grado. Si dice che loro abbiano speso 300mila euro. Il resto dove sta? Chi e come lo ha speso? Forse la magistratura dovrebbe far luce su questo, prima di mettere in condizioni di non fare politica quella che – seppure virtualmente – oggi è la prima forza del Paese”.

E attenzione, conclude Vespa, potrebbe esserci un’ultima clamorosa “sorpresa”. Che magari verrà “da un contrasto finora inedito tra Salvini e Di Maio sulla magistratura”.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.