Diciotti, Fusaro: ‘A Catania folklore postmoderno: schiavi che lottano per le loro catene’

Loading...

“Siamo alle solite. A Catania folklore postmoderno e cosmopolitico per masse subalterne lobotomizzate”

Così Diego Fusaro sul caso Diciotti in un video pubblicato sui social.

Loading...

A Catania – ha affermato il filosofo – si sono distinti “immancabili bandieroni arcobaleno, pagliacci coi fischietti e pecoroni fucsia che citando inconsapevolmente Soros, Monti e Rockefeller urlano ‘libera circolazione e porti aperti’”.

“Dalla ribellione delle masse” ha osservato Fusaro “si è passati alla loro lobotomizzazione. Schiavi che lottano per le loro catene, guidati da sinistri palafrenieri che li trascinano verso la notte che non ha mattino.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.