Usa, ruba un aereo e decolla: si schianta dopo un’ora di volo

Loading...

Attimi di paura negli Stati Uniti. Un aereo della compagnia Alaska Airlines è decollato senza ottenere l’autorizzazione dallo scalo internazionale di Seattle-Tacoma international airport.

Poco dopo il decolo, circa sessanta minuti dopo, il veivolo si è schiantato nello stato di Washington. Secondo le ricostruzioni degli investigatori a bordo dell’Horizon Air Q400 c’era solo il pilota. Si tratta di un impiegato della stessa compagnia e molto probabilmente fa parte dello staff dei meccanici.

Loading...

Alcuni testimoni hanno anche detto di aver visto in volo alcuni jet militari che avrebbero seguito l’aereo per monitorare la situazione e intervenire in caso di pericolo. Ma dalle informazioni fornite dagli inquirenti, viene esculsa totalmente la pista del terrorismo. L’ipotesi più probabile è quella di un suicidio “spettacolare” usando un mezzo della compagnia aerea. Ma l’episodio apre degli interrogativi sulle falle nel sistema di sicurezza: come ha fatto il pilota ad eludere tutti i controlli e a mettersi alla cloche dell’aereo senza essere fermato?

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.