Cambia codice stradale: obbligatori seggiolini anti-abbandono

Loading...

seggiolini anti-abbandono, quelli che che suonano se il bambino resta in auto nel momento in cui la vettura viene chiusa, diventano obbligatori dal gennaio 2019.

È arrivato infatti il via libera alla proposta di legge Meloni che prevede l’obbligo di dispositivi acustici sui seggiolini, per prevenire le morti di bambini lasciati in auto. La proposta è stata approvata in commissione Trasporti alla Camera, in sede deliberante e non è quindi necessario il passaggio in Aula. Il provvedimento, approvato all’unanimità, passa ora all’esame del Senato per l’approvazione definitiva.

“Sono veramente contenta”, ha detto Giorga Meloni, “È un grande onore per me dare il nome a una legge che salverà i bambini da un fenomeno, quello della distrazione genitoriale, che purtroppo colpisce tutte le società. Se questa legge riuscirà a salvare anche solo un bambino sarà la mia soddisfazione più grande come parlamentare della Repubblica: Ringrazio tutti i colleghi per aver contribuito con un voto all’unanimità a deliberare su questo argomento tanto delicato“.

Loading...

Tutto il gruppo di Fratelli d’Italia ha festeggiato il via libera alla legge portando a piazza Montecitorio palloncini che formano la scritta “Salva Bebè”.

Allo studio ci sono ora sconti per incentivare l’acquisto dei dispositivi.

Il Codacons, in particolare, chiede però che si evitino le speculazioni. “Negli ultimi 10 anni ben 8 bambini sono deceduti in Italia perché dimenticati in auto, e in tal senso misure per salvaguardare la salute dei minori sono assolutamente positive“, dice Carlo Rienzi. “Tuttavia quando si introduce un obbligo si devono prevedere anche tutele per le famiglie: per questo chiediamo che i seggiolini siano totalmente gratuiti per i genitori, anche allo scopo di evitare ignobili speculazioni sull’esigenza di tutelare i bambini“. IL GIORNALE.IT

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.