Daisy e le uova rassiste, delirio di Fedeli: “Violenze squadriste considerate bravate. Aprirà la strada al fascismo”

Loading...

Daisy Osakue, nonostante sia stato ufficialmente provato che il lancio di uova contro l’atleta africana non è stata un’aggressione razzista, la delirante ex ministro “finta laureata” Valeria Fedeli insiste con la bufala.

Loading...

Valeria Fedeli non vuole darsi pace. Nonostante il lancio di uova a Daisy ufficialmente non ha l’aggravante del razzismo, sottolineano gli inquirenti, lei insiste. “La storia ci insegna che le violenze squadriste erano considerate ‘bravate’ di giovanotti esuberanti e scapestrati”, scrive l’ex ministro piddino dell’istruzione, quella che aveva barato sulla laurea, “l’indulgenza ha aperto la strada al fascismo. Non ripetiamo lo stesso errore”. Irrecuperabile.

Con fonte Libero Quotidiano

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.