Questo Migrante scatena tutta la sua Furia contro i Poliziotti. Ecco come li ha combinati!

Loading...

Un ghanese di 39 anni ha riversato tutta la sua furia su due carabinieri che erano intervenuti per difendere una sua giovanissima vittima, appena 17enne.

Infatti, il ghanese ubriaco fradicio, ha infastidito e poi addirittura molestato una giovane ragazza 17enne, e quando sono intervenuti il fratello della vittima e due carabinieri è successo il finimondo.

Il ragazzo ospite al centro di Villa Pasini a Pettinengo avrebbe avvicinato la ragazza con una scusa, e poi le si sarebbe avventato addosso scatenando tutta la sua furia.

Su il Giornale, infatti, leggiamo che l’uomo:

Ubriaco, avrebbe iniziato – scrive il quotidiano locale – a “infastidirla e molestarla”.

Loading...

In difesa della giovane è intervenuto il fratello e altri clienti del bar, che hanno cercato di calmare le acque. Subito dopo sono intervenuti i carabinieri. Alla vista delle divise, il ghanese ha dato in escandescenze e ha assalito i militari, colpendoli con una testata e con un calcio, uno al collo e uno allo zigomo. Costringendoli alle cure mediche e a restare a riposo per qualche giorno.

Alla fine, il migrante si è guadagnato una denuncia per ubriachezza molesta, resistenza, minacce e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Questo alla fine il responso degli attimi di pazzia di questo migrante.
Attimi che avrebbero potuto portare anche a qualcosa di peggio di questo!

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.