Perché la nonna materna è più importante di quella paterna. Arriva la spiegazione scientifica!

Loading...

La figura della nonna è molto importante nella vita di ogni bambino per molte ragioni, a prescindere dal legame emotivo.
Alcuni, però, non sono legati ai propri nonni o perché non vivono vicini, altri perché non li hanno mai conosciuti. Ma è possibile spiegare il rapporto emotivo che un bambino ha con la propria nonna?

LA SPIEGAZIONE SCIENTIFICA

Alejandro Jodorowsky, saggista cileno, ha sviluppato una teoria dove spiega che non sono importanti i ricordi d’infanzia o di affinità che abbiamo con la nonna materna, perché il legame sarà sempre fortificato dai geni.
Il patrimonio genetico è trasmesso da madre a figlio ed è strettamente connesso con la nonna. È per questo che tra tutti i nonni, con la nonna materna si ha una maggiore quota ereditaria.

Loading...

La somiglianza può non essere fisica, ma a livello genetico lascia tracce. A volte la somiglianza è percepibile nell’andatura, in qualche espressione , nella gestualità o internamente nelle ossa, nei muscoli, nelle malattie.

Il saggista cileno spiega che le emozioni vissute dalle nonne durante la gravidanza, si trasmettono alle proprie figlie e da loro, ai futuri nipoti. Cioè l’influenza emotiva è ancora attiva nel DNA all’interno di una generazione.

Fonte: www.mysocialnews.org

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.