Business accoglienza. Immigrati denunciano il datore di lavoro italiano. Deve risarcirli.

Loading...

In un lungo reportage sul business dell’accoglienza, il quotidiano La Verità dedica un lungo articolo su un’inchiesta che ha dell’incredibile.

“La cooperativa Multicons di Empoli tratta di pulizie civili, industriali, sanificazione ambienti e derattizzazione ma ha preso a carico 141 stranieri. Mandandone 36 in un casolare diroccato in aperta campagna, a 5 chilometri da Castelfiorentino e lontano da qualsiasi centro abitato.

Il presidente della coop in questione ha pure dovuto risarcire due migranti. Uno del Gambia e uno della Guinea Bissau, per averli bastonati con un manico di scopa”.

Loading...

Poi, il quotidiano La Verità fa due conti in tasca ai sostenitori dell’accoglienza:

lo “stipendio” per i richiedenti asilo è di due euro al giorno per ogni immigrato, versati dallo Stato, e quindi dagli italiani; i restanti, da 28 a 38 a seconda dei contratti, a chi fornisce loro vitto e alloggio.

Come riporta il giornale,”c’è da guadagnare bene per chi sa mettere a tacere la coscienza“. Un business vero e proprio.

Grazie al lavoro insiste ed instancabile del Ministro Matteo Salvini, anche questo sta per finire.

Fonte: Il Populista

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.