Don Biancalani, il prete pro-immigrati demolito dalla Bergonzoni: “Capisce che è schiavitù?”. Lui muto / Video

Loading...

Lucia Borgonzoni incastra Don Biancalani a In Onda:

“Capisce che questi immigrati sono schiavi?”

In Onda di David Parenzo e Luca Telese su La7, tra gli ospiti, la leghista Lucia Borgonzoni e Don Biancalani, il prete paladino dell’accoglienza che tempo fa balzò all’onore delle cronache per aver portato un gruppo di migranti in piscina. Il prete parla di immigranti accolti senza “alcun contributo” e la leghista ha qualcosa da ridire: scuote la testa, dice “no”. Dunque Biancalani afferma: “Stanno lavorando nel pronto-moda a 2-3 euro l’ora“. E la Borgonzoni lo fulmina: “Mi auguro che denunci gli italiani che tengono queste persone a due euro. Spero che le denunci, anzi che le abbia già denunciate: sfruttano gli stranieri”. E Biancalani: “Il sistema è conosciuto da tutti”. “Sì, ma li ha denunciato sì o no?”. A quel punto Biancalani si difende: “So che partono in bici qui da Pistoia alle 10, prendono il treno e poi vanno a lavorare tra Prato e Firenze per lavorare 12 ore al giorno”. Insomma, non risponde. E la leghista insiste: “Se vuole andiamo a denunciare insieme chi li sfrutta. È un abbattimento del diritto e dei salari dei lavoratori, nessuno dovrebbe lavorare da schiavo”, conclude.

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.