Diciotti, ci sono due africani indagati per violenza aggravata e continuata

Loading...

Sono ancora tutti a bordo della Diciotti, gli immigrati raccolti domenica scorsa al largo della Libia dalla nave Vos Thalassa e poi, appunto, trasferiti sul pattugliatore della Marina militare italiana. La nave è in porto a Trapani e la novità delle ultimissime ore è che ci sono due indagati tra i 67 africani: si tratta di un sudanese, identificato per Ibrahim Bushara, e di un ghanese, Hamid Ibrahim. I due sono stati denunciati per violenza privata in concorso continuata e aggravata ai danni del comandante e dell’equipaggio del Vos Thalassa, i quali dopo aver soccorso i migranti si apprestavano fare rotta sulla Libia per riportarli indietro. A quel punto, i migranti avrebbero minacciato l’equipaggio, convincendolo a fare rotta in direzione opposta, verso l’Italia, per poi trasbordare i “naufraghi” sulla Diciotti.

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.