LA TRISTE STORIA A TORRE DEL GRECO, IN PROVINCIA DI NAPOLI

 

SFRATTATA E SENZA LAVORO, FAMIGLIA NAPOLETANA VIVE

IN AUTO CON LA BIMBA DI 3 ANNI

Ora, in quattro, vivono in un’automobile, compresa una bambina di soli tre anni.

A raccontare la triste storia è Il Mattino, che racconta come le disgrazie siano iniziate cinque anni fa, quando la madre perse il lavoro, dopo 18 anni, da domestica in una nota e altolocata famiglia locale. Il compagno della donna e la figlia di lei lavorano saltuariamente, con impieghi stagionali e più che precari.

Dopo aver perso la casa, quest’inverno avevano occuapato in modo irregolare un alloggio popolare, ma negli ultimi giorni la Procura di Torre Annunziata li ha sfrattati. E così, adesso, vivono tutti in una macchina parcheggiata nelle vicinanze del comune.

Nel frattempo, è partita una campagna di solidarietà per aiutare la famiglia in difficoltà.

Ora, in quattro, vivono in un’automobile, compresa una bambina di soli tre anni.

A raccontare la triste storia è Il Mattino, che racconta come le disgrazie siano iniziate cinque anni fa, quando la madre perse il lavoro, dopo 18 anni, da domestica in una nota e altolocata famiglia locale. Il compagno della donna e la figlia di lei lavorano saltuariamente, con impieghi stagionali e più che precari.

Dopo aver perso la casa, quest’inverno avevano occuapato in modo irregolare un alloggio popolare, ma negli ultimi giorni la Procura di Torre Annunziata li ha sfrattati. E così, adesso, vivono tutti in una macchina parcheggiata nelle vicinanze del comune.

Nel frattempo, è partita una campagna di solidarietà per aiutare la famiglia in difficoltà.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.