Ballottaggi delle Comunali, Silvio Berlusconi non può ridere: Claudio Scajola sindaco a Imperia, la vendetta

Loading...

Vince il centrodestra, ma Silvio Berlusconi non può sorridere del tutto. Innanzitutto, perché ai ballottaggi delle Comunali la copertina se la prende ancora una volta Matteo Salvini, con la Lega in prima linea nel decretare la storica sconfitta di Pd e centrosinistra in roccaforti della rossa Toscana come Siena, Pisa e Massa ma non solo. Secondo, perché il Cav deve registrare uno smacco non da poco a Imperia, in quella Liguria retta dal governatore Giovanni Toti da mesi assai critico con la gestione del partito. Vince, beffa del fato ma fino a un certo punto, proprio un ex forzista di rango come Claudio Scajola, ex ministro con Berlusconi e uscito polemicamente dal partito: con il 52%, ha superato Luca Lanteri, “indipendente” su cui gli azzurri hanno puntato tutto, perdendo. “Ho vinto da solo contro il resto del mondo, il modello Imperia dev’essere un esempio per il Paese”, ha esultato il nuovo sindaco assestando un colpo non da poco anche allo stesso Toti, che fin’ora non aveva perso una elezione in Regione.

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.