Migranti, Toninelli e Salvini fermano anche la nuova ONG fuorilegge… Ecco che combina!

Loading...

Ennesima ONG fuorilegge.
Ennesima ONG che se ne fraga delle leggi.
E quindi il governo decide di respingerla.

Su Repubblica infatti leggiamo che:

Uno scontro permanente, quello tra Matteo Salvini e le Ong impegnate nel salvataggio di migranti al largo delle coste libiche. “Ci sono Ong che scorrazzano per il Mediterraneo in cerca di migranti”, aveva avvertito ieri sera. E stamattina è tornato all’attacco parlando di “una grave violazione da parte di una Ong in acque libiche”.

Dopo un’ora ha precisato i contorni della sua dichiarazione, rivolgendosi alla Ong Lifeline che con una sua nave – battente bandiera olandese – ha soccorso centinaia di persone al largo della Libia: “Avete fatto un atto di forza non ascoltando la Guardia costiera italiana e libica? Bene, questo carico di esseri umani ve lo portate in Olanda, fate il giro un po’ largo”.

Loading...

Le navi “di queste pseudo-ong non toccheranno più il suolo italiano”. E ancora: “Di essere preso in giro sono stufo”.

Anche il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli è intervenuto.
“La nave Ong Lifeline sta agendo in acque libiche fuori da ogni regola, fuori dal diritto internazionale”. A dirlo è il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, spiegando che la nave ha imbarcato profughi contravvenendo alle istruzioni della guardia costiera libica che stava intervenendo.

E il vicepremier Matteo Salvini annuncia: “Avete fatto un atto di forza? Bene, questo carico di esseri umani ve lo portate in Olanda, fate il giro un po’ largo”.

Che ne pensate?
Hanno fatto bene?

Diteci la vostra!

 

 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.