“Non ce l’ha fatta”. Rosy è morta, la figlia del volto della tv aveva 30 anni: una tragedia

Sono ore terribili per il volto celebre della tv, colpito da un grave lutto. La sua Rosy non ce l’ha fattaLa figlia che tanto amava è morta a 30 anni in circostanze drammatiche. La notizia si è appresa adesso e ha lasciato tutti senza parole. La ragazza è deceduta a seguito delle ustioni gravissime riportate nell’incendio della prioria abitazione, avvenuto dieci giorni fa.

Aveva solo 30 anni la figlia dell’artista. È morta per le conseguenze dell’incendio. I soccorritori erano riusciti a portarla via dalle fiamme, ma non ce l’ha fatta. La ragazza è morta dopo una lunga agonia. Come riporta la Repubblica, il giorno dell’incendio il padre aveva assistito impotente mentre i vigili del fuoco portavano fuori dall’abitazione sua figlia per il trasferimento in ospedale. Sono già tantissimi adesso sui social i messaggi dei fan distrutti anche loro dalla terribile notizia. Il pubblico è in lacrime con lui.

Terribile notizia per il volto noto della tv: pubblico in lacrime con lui

La vittima del rogo si chiama Rosy Varvara, figlia di Salvatore Varvara, ed era originaria di Gravina di Puglia. Il papà è un noto personaggio televisivo, dove si è fatto apprezzare in questi anni dal pubblico come attore comico, oltre che in giro dal vivo in tanti spettacoli nella sua regione.

Salvatore Varvara faceva parte dei Mudù, uno storico gruppo comico pugliese che si è sciolto qualche anno fa. Di recente Salvatore è approdato anche sugli schermi nazionali. I telespettatori lo hanno potuto vedere a Made in Sud e a Eccezionale Veramente. Salvatore Varvara inoltre è un influencer, molto attivo sui social dove ha tantissimi follower.

Tanti i messaggi di cordoglio diffusi sui social alla notizia della scomparsa della ragazza, tra cui quello dell’ex sindaco Alesio Valente: “Si dice che Dio quando abbia bisogno di angeli chiami a sè i giovani… allora anche la nostra Comunità da oggi avrà un angelo in più in cielo… In realtà avremmo voluto ancora viverla, ed in questi giorni abbiamo tutti sperato in un miracolo”.

Tutta la comunità gravinese si è stretta intorno alla famiglia Varvara con la speranza che Rosy avrebbe lottato e avrebbe superato questo difficile momento – le parole dell’ex assessore Felice Lafabiana -. Ora Rosy gode della Gloria di Dio e continua a vivere nei cuori di quanti l’hanno conosciuta e le hanno voluto bene perché, come mi ha scritto recentemente Rino, Rosy voleva vivere. E così vivrà in eterno questa ragazza solare”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.