“Fermi tutti”. Insolita decisione della Rai per Stefano De Martino alla conduzione di Affari tuoi

Affari tuoi, colpo di scena quando sembrava ormai fatta per Stefano De Martino. Come sappiamo l’ex ballerino di Amici ha firmato da poco un nuovo (e ricco) contratto che lo legherà alla Rai per i prossimi quattro anni. Per lui un super compenso: 8 milioni di euro come rivelato nelle scorse settimane da Oggi.

In ballo diversi progetti per lui. Tra questi anche la conduzione della celebre e seguitissima trasmissione dei pacchi, programma di punta della Rai. La casella si è liberata dopo l’approdo di Amadeus al Nove. Sembrava fatta per De Martino. Si attendeva solo l’annuncio ufficiale. Invece, proprio adesso si è saputo che dai piani alti è stata presa una decisione diversa e che cambia tutto.

Stefano De Martino, colpo di scena alla Rai quando sembrava tutto fatto

Non sappiamo al momento come Stefano De Martino abbia appreso questa notizia che lo riguarda direttamente. In ogni caso si è dovuto adeguare. Anche la Rai non ha potuto farci niente ed è stata costretta a fare un passo indietro. Lo scoop arriva direttamente da Dagospia, il primo sito che aveva dato anche la notizia dell’accordo tra la tv pubblica e l’x ballerino. Quindi si tratta di una fonte assolutamente attendibile e ben informata.

Esami in vista per Stefano De Martino. Qualcosa di assolutamente inedito. Il giovane golden boy della tv italiana dovrà superare una prova per diventare il presentatore di Affari Tuoi. È il volere di Banijay, la società che produce il programma. Secondo quanto riporta Dagospia, i proprietari del format non sarebbero molto convinti della scelta fatta dalla Rai, che ha puntato decisa su Stefano. Pare che la stessa società di produzione preferisse un altro presentatore, con più esperienza: Marco Liorni.

Quali prove dovrà quindi De Martino per arrivare ad Affari Tuoi? Dagospia spiega anche questo. Per cinque giorni, dal 24 al 28 giugno, verranno simulate alcune puntate del programma dei pacchicon tanto di concorrenti in carne e ossa. De Martino dovrà dimostrare di essere all’altezza del suo predecessore.

La Rai avrebbe iniziato di giorni scorsi anche la ricerca di figuranti, persone con caratteristiche diverse per vedere come De Martino saprà gestire di volta in volta gli imprevisti che potrebbero capitare nel corso delle puntate. Le prove si svolgeranno al Teatro delle Vittorie.

Solo dopo questo test – conclude Dagospia – si conoscerà il destino di De Martino. La Rai deve comunque fare presto a scogliere il nodo: viene fatto notare che il 19 di luglio è fissata la presentazione dei palinsesti della prossima stagione. E quindi la decisione non può essere più rinviata.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.