“Ma è la figlia”. Io Canto Family, Fausto Leali la vede arrivare sul palco. Ed ecco che succede dopo

Io Canto Family, penultima puntata piena di sorprese e lacrime. Quelle di Anna Tatangelo, per esempio, che nel bel mezzo della sfida sul ledwall dello studio ha visto comparire il figlio Andrea e i suoi fratelli, Maurizio, Giuseppe e Silvia. La coach del programma di Michelle Hunziker ha retto, poi è crollata: i quattro recentemente hanno perso la mamma e quando i fratelli le hanno detto che la donna sarebbe stata fiera di lei, la cantante è finita in lacrime.

Risate, invece, con la piccola Carlotta. È la più giovane dei giovani concorrenti di Io Canto Family ha già da tempo conquistato il cuore di pubblico e giuria ma mercoledì sera, presentando l’esibizione con mamma Erika, è stata convinta da Michelle Hunziker a fare l’imitazione della sua caposquadra, Mietta. Un po’ imbarazzata, alla fine si è fatta convincere e il risultato è stato esilarante.

Io Canto Family, che sorpresa per Fausto Leali

Soprattutto per Mietta, intenerita e molto divertita, come tutto lo studio di Io Canto Family, dalla simpatia della bambina, “la Shirley Temple italiana”, l’ha definita Al Bano. “Mietta si è esibita esattamente come l’imitazione, identica. Carlotta è mitologica”, il commento di Rovazzi dopo aver scoperto questo nuovo talento di Carlotta.

Ancora una sorpresa nella puntata del 10 giugno, questa volta ‘a tradimento’ e per Fausto Leali. Il caposquadra stava cantando con il suo concorrente Daniel “A hard day’s night”, quando a un certo punto si è voltato e, al posto del ragazzo, a condividere con lui palco e canzone ha trovato una donna.

Per quanto incredulo, dopo aver sussurrato qualcosa ha dovuto continuare a cantare. Fino alla fine dell’esibizione quando, dopo baci e abbracci, Fausto Leali ha spiegato: “Lei è Deborah, ‘la Deborah’, mia figlia!”. Insomma, quante sorprese e non solo per i concorrenti nella penultima puntata di Io Canto Family.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.