FLAVIO VENTO NEI GUAI: LA SHOWGIRL HA RIVELATO DI AVERE DIVERSI PROBLEMI ECONOMICI

Romana, classe 1977, modella e showgirl (si legge su Wikipedia), Flavia Vento ha iniziato la sua carriera come “Fortuna” della trasmissione “Il Lotto alle Otto”, per poi prestare il suo volto nella pubblicità della Lavazza, fino al suo percorso turbolento nel mondo dello spettacolo.

Nel 2005 è finita sotto gli occhi del gossip per il presunto flirt con l’ex capitano della Roma Francesco Totti, fresco di separazione e quasi di divorzio dalla moglie Ilary Blasi. Flirt, neanche a dirlo, sin da subito smentito dal diretto interessato.

Da “valletta sotto il tavolo”, all’esperienza politica col movimento Figli dei fiori, che inizialmente aveva chiamato, molto incisivamente direi, Vento di Cambiamento, fino al ritiro da tutti i reality cui ha partecipato. Un’ottimo curriculum, direi!

Fino a quando ha annunciato di aver fatto voto di castità e di aver chiuso definitivamente con gli uomini, concentrandosi su religione e preghiera. Ma Flavia Vento, si sa, è sempre al centro del chiacchiericcio.

Stavolta la soubrette è finita nuovamente sotto i riflettori ed il motivo è decisamente serio. Vediamo insieme cosa ha dichiarato la diretta interessata ad una delle regine della Mediaset.

Flavia Vento ha scelto il salotto di Domenica Live, che vede al timone Barbara D’Urso, per rendere note, dinnanzi al pubblico di fedelissimi telespettatori, le sue peripezie finanziarie dovute a dimenticanze del passato. La Vento ha confessato di avere problemi economici. “Sono piena di debiti, il fisco mi pignora tutto”. Queste le prime parole pronunciate nel corso dell’intervista-confessione a Barbarella o Carmelita che dir si voglia.

La Vento ha confidato alla conduttrice di avere un debito di 30 mila euro con Equitalia, per via di diverse multe non pagate per anni, che si sono, naturalmente, triplicate, facendola “finire sul lastrico”. Ho diverse multe non pagate. Quando sono arrivate non potevo pagarle e quindi mi è arrivata una cartella abbastanza alta”.

A questo ha aggiunto: “Premetto che io so guidare benissimo, solo che a volte andavo a 10 km in più rispetto al limite concesso e sono stata beccata dagli Autovelox. I miei debiti però sono multe, non sono tasse. Una multa che era di 148 euro, 10 anni dopo è arrivata a 5 mila. Vorrei chiedere all’agenzia delle entrate come una multa abbia fatto ad arrivare a 5 mila euro”.

Ovviamente la confessione inaspettata dell’ottima automobilista ha lasciato di stucco tutti e Barbara D’Urso le ha chiesto come mai, pur lavorando, non abbia mai pagato le multe che, ovviamente, sono aumentate sempre più nell’arco di 10 anni in cui non sono state saldate.

La Vento, a quel punto, ha replicato: “Alcune di queste multe non mi sono mai neanche arrivate. Non ho ricevuto la cartella. Una multa non può arrivare a cinque mila euro se uno non la paga. Penso che sia un tantino eccessivo. Lo Stato vuole arricchirsi con le multe, forse sono anche un po’ troppo alte. Sono convinta di essere presa in giro dallo Stato italiano”. Flavia, nonostante tutto il parterre in studio la attaccasse, ha sminuito la questione, quasi come se non pagare le multe fosse un qualcosa di poca importanza rispetto alle tasse evase. La showgirl è rimasta ferma sulle sue posizioni, tra le risate e i sorrisetti del pubblico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.