Napoli, Cristina morta in kayak, travolta da una barca davanti a Villa Rosebery

Un evento tragico è avvenuto a Napoli nel tardo pomeriggio di domenica 9 giugno. Una ragazza di 31 anni, Cristina Frazzica, ha perso la vita in un incidente avvenuto nel mare di Posillipo, proprio di fronte alla sontuosa Villa Rosebery, la residenza estiva del Presidente della Repubblica.

Cristina travolta e uccisa da una barca che è fuggita

Secondo una prima ricostruzione di quanto accaduto, il kayak sul quale si trovavano i due giovani è stato travolto da un’altra imbarcazione che si è poi data alla fuga senza prestare soccorso. Barca che ora viene cercata in tutti gli ormeggi di Napoli, in particolare tra Mergellina ed il Borgo Marinari, dove potrebbe essere approdata vista la vicinanza alla costa. Sta facendo il giro dei social l’ultima foto fatta da Cristina quando era ancora viva: è stata scattata poco prima della tragedia proprio di fronte alla famosa residenza.

I dettagli dell’incidente sono comunque ancora poco chiari, ma ciò che emerge è un quadro drammatico. Intorno alle 17:45, un motoscafo ha avvistato un kayak ribaltato nelle acque poco distanti dalla costa. Vicino al kayak si trovava un ragazzo in evidente stato di shock. Il motoscafo è riuscito ad avvicinarsi e a far salire a bordo il giovane, che ha raccontato di non riuscire più a vedere la ragazza con cui si trovava sul kayak.

Immediatamente sono stati allertati i soccorsi, intervenendo sul posto anche la Guardia Costiera. Purtroppo, il corpo senza vita della giovane è stato rinvenuto nelle acque circostanti. Al momento, le generalità della vittima non sono ancora state rese note. Il magistrato di turno della Procura di Napoli si è recato sul luogo dell’incidente e ha disposto l’avvio delle indagini per fare chiarezza su quanto accaduto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.