Che fine ha fatto Raffaello Tonon? Il lavoro di opinionista a Mediaset non basta: cosa ha scelto di fare

Che fine ha fatto Raffaello Tonon? Il lavoro di opinionista a Mediaset non basta

Raffaello Tonon, negli ultimi anni è stato volto di Mediaset, prima come opinionista a Pomeriggio 5Maurizio Costanzo Show, poi come concorrente in vari reality show. Tonon Si è costruito una carriera solida che, tuttavia, sembra voler mettere all’angolo, mentre coltiva la sua vera passione. Nato a Milano il 20 ottobre del 1979, ha partecipato a La Fattoria nel 2005, vincendola, dove è stato anche soprannominato Il Conte per i suoi modi eleganti e garbati. Nel 2017 è stato concorrente del Grande Fratello Vip venendo eliminato poi nella serata finale. Nel 2018 ha annunciato tramite social la conduzione di Pomeriggio Zeta, uno dei programmi di Radio Zeta, insieme a Susanna Scalzi e all’amico Luca Onestini, dal lunedì al venerdì dalle 15. Dal 2019 è testimonial ufficiale dei City Angels, un’associazione ONLUS. Insomma, non male per uno studente di giurisprudenza.

Da qualche tempo però Tonon non si fa più vedere. I reality stanno cambiando prospettiva e lo spazio per gli opinionisti in tv si sta riducendo. Allora che fare? L’ex gieffino non ha perso tempo e ora si dedica ad uno dei lavori più comuni al mondo.

La nuova vita di Raffaello Tonon

Raffaello Tonon sembra essersi preso una pausa dalla televisione, anche se continua a lavorare a Mattino 5 e Pomeriggio 5. Dopo diversi anni passati come opinionista e concorrente di reality, ora si sta dedicando al mondo della ristorazione, lavorando come cameriere da Enio Ottaviani Winery, un locale specializzato in vini in provincia di Rimini. “Da mesi collaboro in una realtà che mi scalda il cuore perché quando gli altri si divertono e tu con loro, non c’è da porsi domande“, ha scritto in uno dei suoi ultimi post Instagram. (continua dopo la foto)

Il post su Instagram

Ed effettivamente non è uno scherzo o un gioco, Raffaello Tonon a febbraio su Instagram ha pubblicato una foto nel ristorante in cui lavora e ha scritto: “Il mio primo grande amore è stato l’accoglienza, quella chiaramente a pagamento, in tutti gli hotel della riviera . Ero cliente e desideravo essere proprietario. Lo sono stato in passato. Da mesi collaboro in una realtà che mi scalda il cuore perché quando gli altri si divertono e tu con loro, non c’è da porsi domande. Rido con soddisfazione, oggi mi districo tra i piatti d portata, e le telecamere . Quando i clienti mi chiedono:”È Raffaello? Rispondo si ma il fratello ricco è a Milano , io ho bisogno della pensione. Grandi risate. Ho chiesto di fare questo scatto seduto, una volta funzionava così. L’oste in mezzo e i clienti affezionati intorno. Rimpiango i tempi andati ragione per la quale faccio del mio meglio perché possano tornare“.

Umiltà e rispetto

Alessandro Rosica ha pubblicato un video dell’ex gieffino e ha scritto: “Complimenti. Opioninista tv e concorrente del GF Vip. Si è rimboccato le maniche e lavora come cameriere tanto di cappello a chi come te non scende a sporchi giochi pur di vivere. Passerò a trovarti questa è la gente che mi piace, chi rimane con i piedi per terra. Come vedete fa il cameriere in Romagna, non è una gag, fa proprio il cameriere. Infatti ha servito una coppia di mie follower. Non l’avrei immaginato perché non lo fa più nessuno. Ormai basta una mezza ospitata in tv che poi si credono chissà chi e si inventano cavolate per fare cose. Tanto di cappello a lui che si guadagna la giornata con umiltà. Va a dare una mano spesso in questo locale“.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.