Mediaset aiuta Pino Insegno? La strana mossa che salva “Reazione a catena”

 Uno strano cambio di palinsesto da parte di Mediaset, che rimuove un suo programma nonostante gli ottimi ascolti, sembra favorire la nuova edizione di Reazione a Catena di Pino Insegno. Vediamo i dettagli di una decisione che appare quasi un autogol del Biscione.(Continua a leggere dopo la foto…)

mediaset, La ruota della Fortuna con Gerry Scotti
mediaset, La ruota della Fortuna con Gerry Scotti

La Ruota della Fortuna chiude i battenti: la strana scelta Mediaset

La Ruota della Fortuna sta per concludersi. Il ritorno del celebre game show su Canale 5, dopo 15 anni di assenza, durerà ancora per poco tempo. Come rivelato dal portale DavideMaggio.it, il programma condotto da Gerry Scotti si chiuderà già questo fine settimana, con l’ultima puntata prevista per domenica 2 giugno 2024. Il programma sembra stare andando molto bene eppure dopo meno di un mese dalla partenza (andata in onda il 6 maggio) è già stato depennato dal palinsesto Mediaset. (Continua a leggere dopo la foto…)

mediaset, La ruota della Fortuna con Gerry Scotti

Repliche di Caduta Libera su Canale 5

Nonostante gli ottimi ascolti registrati (con un picco di 3 milioni e mezzo di spettatori nell’ultimo mese) questa nuova edizione de La Ruota della Fortuna avrà vita breve: il reboot dello storico game show di Mike Bongiorno uscirà dal palinsesto di Canale 5 e lascerà spazio alle repliche di Caduta Libera e successivamente di The Wall. Una decisione che sembra partire dai vertici Mediaset, ma che appare piuttosto strana. Davide Maggio ha commentato la scelta.

Pino Insegno favorito dalla mossa Mediaset

Davide Maggio avrebbe dato una lettura della decisione di Mediaset di non puntare sul successo de La Ruota della Fortuna: “Una decisione anomala rispetto all’importanza della fascia, che va in controtendenza rispetto all’allungamento di una settimana di Pomeriggio Cinque o alla fine, fissata a fine giugno, di Mattino Cinque News. Vero è che nel preserale ci saranno gli Europei di calcio ma mancano due settimane (il 17 giugno è la prima data in cui è prevista una partita nei giorni feriali) e la quantità di partite – soprattutto escludendo i weekend in cui ipoteticamente mandare repliche – non è eccessiva.” Un cambio di programmazione che a quanto sembra non aiuterà a fronteggiare la forte concorrenza di Rai 1 con Reazione a Catena, di ritorno in onda a partire da lunedì 3 giugno. L’edizione di Pino Insegno potrebbe trarre grandi benefici dalla decisione Mediaset e non avrà che da preoccuparsi degli Europei trasmessi su Rai 2.

Pino Insegno condurrà Reazione a Catena

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.