“Ho visto e parlo”. Sarah Toscano ne esce a pezzi: la vittoria a Amici 23 cancellata in un attimo

Per Sarah Toscano, fresca vincitrice di Amici 23, non tutto sta andando secondo i piani. Nelle ore scorse è arrivato un giudizio tagliente nei suoi confronti da parte di una persona che non è certa l’ultima arrivata. Intanto sabato i finalisti di Amici 23 sono stati ospiti di Verissimo, incassando applausi e scena aperta e auguri per il futuro. “Da adesso per tutti questi ragazzi inizia il ” percorso vero e proprio ” nella professione che hanno scelto”.

Anche he ha scelto loro. Non che il “prima ed il durante ” del talent non siano stati tali, più che altro, é che ora, hanno acquisito maggiore consapevolezza delle loro capacità e peculiarità, con più contezza degli strumenti a loro disposizione per raggiungere tutti gli obiettivi che si sono prefissati. Auguri sempre e per tutto ragazzi”, si legge sui social.

Amici 23, critiche contro Sarah Toscano: cantante ancora acerba

Sarah Toscano avrà il suo bel da fare. Così la pensa Grazia Di Michele che, nel corso di un’intervista a TVBlog, ha riposto ad alcune domande in merito al suo passato ad Amici e all’ultima edizione andata in onda. Duro il commento su Sarah:“È una ragazza che non ha molto da dire. È acerba, è in formazione. Può dare l’idea a chi si vuole iscrivere alla nuova edizione di Amici che ‘sì, ce la posso fare’”.

Un bel bigliettino da visita per i casting”. Dal suo punto di vista avrebbe dovuto vincere Holden, un’artista emergente che “ha delle carte”. Anche una parte del pubblico era stato duro con Sarah: “La a più grande raccomandata di sempre. Soprattutto è stata fatta in modo palese”, scrive un fan sui social.

E ancora: “Basti pensare che in semifinale era stata eliminata ed in via del tutto eccezionale è stata ripescata”. “Ma davvero ha vinto questa? Ma solo per me è stata invisibile durante il programma? Insignificante vabbè la più brutta edizione di Amici, che delusione! Nn ha versato neanche una lacrima! Paraculata”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.