WANNA MARCHI, ECCO QUANTO PRENDE DI PENSIONE 

Lei è sicuramente uno dei volti più discussi della storia italiana. Una di quelle personalità che nonostante le abbia combinate grosse non passa mai inosservata, anzi. Stiamo parlado di Wanna Marchi, la celebre conduttrice di televendite.

Negli anni ’80 la Marchi, assieme a sua figlia, Stefania Nobile, divenne una vera e propria celebrità per quanto riguarda le televendite. Wanna durante le dirette tv vendeva praticamente di tutto: da fasce dimagranti miracolose a creme di bellezza e ad ogni sorta di genere di merce.

Tutto ciò che vendeva, secondo quanto affermava lei, era miracoloso e aiutava in brevissimo tempo le persone a migliorare la propria vita o il proprio aspetto fisico. Gente molto debole o che magari attraversava un periodo non proprio positivo della sua vita magari ci cascava credendo a quello che si diceva sui prodotti venduti dalla Marchi.

Dopo diverso tempo le autorità giudiziarie italiane fecero scattare una indagine sia sulla Marchi che su sua figlia Stefania Nobile, e in breve tempo le due finirono in carcere, scontando una pena detentiva di 10 anni. Da questa esperienza entrambe ne sono uscite molto provate e adesso la loro vita è cambiata.

La stessa Marchi ha ammesso che l’esperienza della reclusione l’ha cambiata, così come lo ha ammesso anche la Nobile sempre durante una intervista alla trasmissione Belve, condotta da Francesca Fagnani il martedì su Rai 2 in prima serata.

Nel corso degli anni Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile hanno messo sù un vero e proprio impero delle televendite, arrivando a guadagnare miliardi di euro. All’epoca però c’era la lira.

Parlando con Francesca Fagnani anche la figlia Stefania Nobile ha riferito che a quel tempo, quando si è visti arrivare tantissimi soldi, ha avuto una certa difficoltà a gestire tanto denaro, e che all’epoca avesse ben sette macchine.

La Nobile ha anche parlato del difficile rapporto che in famiglia c’era con il padre. Insomma una storia davvero molto particolare la loro, che ancora oggi, nonostante tutto, colpisce gli italiani.

Adesso la vita delle due è cambiata, anche quella di Wanna Marchi, che avrebbe anche deciso di investire in Albania nella ristorazione. Mentre era reclusa nel penitenziario Wanna Marchi ha migliorato ancora di più la sua passione per la cucina, preperando pietenza per le 92 detenute che erano con loro.

La Marchi ha anche ottenuto un attestato per quanto riguarda la professione culinaria e oggi è una food blogger con accounto privato. Durante la reclusione ella ha anche partecipato ad un corso di formazione di cucina di 200 ore. Insomma una vita completamente diversa da quella precedente.

Ma in parecchi si sono chiesti quanto prende oggi di pensione la Marchi visto che durante la vita ha guadagnato qualcosa come 30 miliardi“600 euro al mese, capito? Questa è l’Italia“ – così ha risposto alla domanda la Marchi in una recente intervista. Su di lei la Netflix ha prodotto anche un documentario dal quale però pare che Wanna non ne abbia tratto un euro di guadagno.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.