Hollywood in lutto, Johnny Wactor ucciso mentre si difendeva da una rapina

Un dramma sconvolgente ha colpito la comunità di Hollywood e i fan della celebre serie General Hospital. Il 37enne Johnny Wactor, noto per il suo ruolo di Brando Corbin, è stato tragicamente ucciso mentre cercava di impedire il furto di un pezzo della sua auto. La notizia, riportata dal Los Angeles Times, ha scosso profondamente tutti coloro che lo conoscevano e ammiravano.

Una notte fatale

Era la notte di sabato 25 maggio, intorno alle 3, quando Wactor ha sorpreso tre persone che tentavano di rubare il convertitore catalitico della sua auto. Senza esitazione, l’attore ha cercato di avvicinarsi ai malviventi, ma uno di loro ha estratto una pistola e ha sparato. Nonostante l’intervento tempestivo dei soccorsi, Johnny Wactor è morto poco dopo essere stato trasportato in ospedale.

Lutto sul set di General Hospital

La tragica scomparsa di Wactor ha lasciato un vuoto enorme nel cuore di colleghi e fan. La famiglia di General Hospital ha espresso il proprio dolore attraverso un toccante messaggio sul loro profilo X: “L’intera famiglia di General Hospital ha il cuore spezzato nel sentire della prematura scomparsa di Johnny Wactor. Era davvero unico nel suo genere ed è stato un piacere lavorare con lui ogni giorno. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno ai suoi cari in questo momento difficile”. Wactor aveva interpretato Brando Corbin dal 2020 al 2022, ma la sua carriera comprendeva anche ruoli in serie come Siberia e Army Wives, nonché nei film Uss Indianapolis: Men of Courage e Supercell.

Un esempio morale

Il dolore per la perdita di Johnny Wactor è stato condiviso anche dal suo agente, David Shall, che ha voluto ricordarlo come “un esempio morale per tutti coloro che lo conoscevano”. In una dichiarazione pubblicata domenica, Shall ha detto: “Negli alti e bassi di una professione come quella che aveva scelto, ha sempre tenuto la testa alta e continuato a lottare per ottenere il meglio. Il tempo trascorso insieme è stato un privilegio che augureremmo a tutti. Dopo oltre un decennio trascorso insieme, lascerà per sempre un vuoto nel nostro cuore”.

Un’indagine aperta

Le indagini per catturare i tre ladri responsabili dell’omicidio di Johnny Wactor sono ancora in corso. Fino ad ora, nessuno dei sospettati è stato arrestato, ma le forze dell’ordine stanno lavorando senza sosta per assicurare giustizia all’amato attore e alla sua famiglia.

L’intera comunità di Hollywood e i fan di General Hospital piangono la perdita di un talento unico e di un uomo coraggioso che ha perso la vita in circostanze tragiche. La sua memoria continuerà a vivere nei cuori di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e apprezzarlo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.