“William, divorzia”. Choc dalla regina Camilla, Kate furiosa: perché il principe deve chiudere il matrimonio

Tensione altissima nella famiglia reale inglese. La regina Camilla avrebbe invitato William a prendere una decisione drastica su Kate Middleton, infatti ha chiaramente parlato di divorzio. Questa voce sta facendo il giro del mondo e subito si è scoperto il motivo per il quale l’erede al trono dovrebbe troncare il suo matrimonio e quindi tornare ad essere single.

Questa idea della regina Camilla ha inevitabilmente fatto perdere la testa alla moglie di William. Kate Middleton si sarebbe letteralmente infuriata, anche perché la coniuge di re Carlo ha anche compiuto un altro gesto che è sembrato essere contro la principessa del Galles, che tra l’altro sta vivendo mesi difficili da quando le hanno trovato il cancro.

Regina Camilla Kate Middleton

La regina Camilla fa infuriare Kate Middleton: “Perché William deve divorziare”

Partendo dalla prima problematica, sorta a causa della regina Camilla, Kate Middleton si sarebbe arrabbiata non poco perché la moglie di re Carlo è stata assieme a Lady Rose Hanbury durante i Badminton Horse Trials 2024 e in tanti ritengono che questa donna sia la presunta amante di William. Infattii, sul web c’è chi ha scritto: “Ancora con quella Rose? Le sta insegnando come si ruba un uomo?”.

Regina Camilla Kate Middleton

Il Giornale e Corriere dello Sport hanno poi aggiunto un altro particolare scottante, che confermerebbe i rapporti sempre più tesi tra Camilla e Kate. Questo il consiglio che avrebbe dato a William: “Gli ha suggerito di divorziare, per varie ragioni e per evitare che la malattia della moglie possa strumentalizzare la sua ascesa al trono“. Ma i sudditi sarebbero rimasti increduli dinanzi a questa dichiarazione.

Chissà cosa avrà risposto William alla regina Camilla, ma sta di fatto che questa intromissione nella vita di coppia non avrebbe per niente fatto piacere a Kate Middleton.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.