Nicola Zingaretti, la rivelazione: “Sembrava un semplice neo ma era un tumore maligno”

Nicola Zingaretti è uno dei personaggi politici più noti del Pd. Ha ricoperto ruoli importantissimi come quello di presidente della Regione Lazio e di segretario dei dem. Oggi è candidato alle elezioni Europee. È stato inserito al secondo posto in lista, alle spalle solo della leader Elly Schlein. Ma Zingaretti ha rischiato seriamente di non partecipare a questa tornata elettorale per colpa di un tumore maligno che ha scoperto quasi per caso.

L’annuncio shock di Nicola Zingaretti

È lo stesso Nicola Zingaretti a fare questa clamorosa rivelazione, intervenendo nella trasmissione radiofonica di Rai Radio 1 ‘Un giorno da pecora’. “Fate la visita per controllare i nei prima dell’estate, io l’ho fatto. – così il politico dem si rivolge al pubblico – Nel 2023 quasi per sbaglio a luglio e ho scoperto di avere un tumore maligno”, racconta Zingaretti specificando che si trattava di un melanoma:. “L’ho tolto per fortuna e sono qui a parlare grazie a quella scelta. La prevenzione è fondamentale e il sole può essere maledetto”, conclude.

Dopo questo drammatico annuncio, Nicola Zingaretti svela anche di essere stato poi operato lo scorso anno. Ma subito dopo cambia tono e dedica tutto il resto dell’interista alle imminenti elezioni Europee dell’8 e 9 giugno. “Se superiamo FdI e diveniamo il primo partito italiano mi tingo in diretta da voi una ciocca di capelli, quelli che mi sono rimasti almeno, di rosso”, si permette anche di ironizzare.

Zingaretti motiva poi così la sua scelta di candidarsi: “Perché mi sono candidato alle europee? Schlein mi ha preso letteralmente per l’orecchio e mi ha detto: è una battaglia tra chi vuole cambiare l’Europa e chi vuole distruggerla. È una bella battaglia, dato che in questo collegio abbiamo sempre vinto mi sono detto ok, va bene, mi ributto nella mischia”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.