“È bellissima”. Holden di Amici 23, tutti conoscono il suo papà e adesso anche i fratelli: chi è la mamma

Holden è uno degli allievi di Amici 23 più discusso. Cantautore, all’anagrafe Joseph Carta, dopo aver conquistato la maglia dorata del Serale lo scorso 10 maggio è diventato uno dei sei concorrentiad avere accesso alla finalissima (gli altri sono i colleghi Mida, Sarah Toscano e Petit e i ballerini Dustin e Marisol). Un traguardo importante conseguito dopo un lungo percorso al fianco di Rudy Zerbi, che sin da settembre ha puntato sulle sue qualità, arrivando più volte allo scontro.

Percorso, nel talent di Maria De Filippi, in cui Holden ha pubblicato 4 singoli, da Dimmi che non è un addio, secondo disco d’oro dell’edizione 23 di Amici dopo Rossofuoco di Mida, a Nuvola che ha superato 12 milioni di stream su Spotify passando per Solo Stanotte e Randagi, ascoltata per la prima volta durante la settima puntata del Serale.

Holden di Amici 23, chi è la mamma

Holden, 23 anni, ha scelto il suo nome d’arte prendendo ispirazione dal romanzo omonimo di J.D. Salinger perché “si rivede e si identifica per il forte senso di ribellione angoscia nei confronti di ciò che lo circonda”. Com’è noto, il cantante è figlio di Paolo Carta, chitarrista e attuale marito di Laura Pausini, da cui ha avuto la figlia Paola.

E in uno degli ultimi daytime il pubblico ha conosciuto i suoi fratelli, Jader, che è nato nel 1995 e Jacopo, classe 1996, che l’hanno sorpreso ed emozionato con una lunga lettera. Ma chi è la sua mamma? Si chiama Rebecca Galli. Ex moglie di Paolo Carta, è originaria di Roma ma sulla sua vita privata si hanno davvero poche informazioni.

La coppia è stata sposata per lungo tempo, si è poi separata nel 2006 divorziando 6 anni più tardi. Presente su Instagram e su Facebook, la madre di Holden spesso pubblica video del figlio minore, che da sempre coltiva la passione per la musica. Bionda e bellissima, farà sicuramente un tifo sfegatato per il piccolo di casa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.