Forte tempesta solare in arrivo: rischio blackout e gps in tilt anche in Italia

NUOVA TEMPESTA SOLARE IN ARRIVO, ECCO QUANDO E COSA SI RISCHIA NEL NOSTRO PAESE

Tra poche ore l’Italia (e non solo) sarà investita da una forte tempesta solare, ovvero un’ondata elettromagnetica che rischia di mettere fuori gioco Gps (i sistemi di navigazione satellitare) e altri apparecchi tecnologici importanti. La tempesta inizierà nella serata di oggi, venerdì 10 maggio, ma proseguirà anche oltre. Ecco cosa succederà, come riportato da IlGiornale.it, e quali sono i rischi.

LA TEMPESTA SOLARE

A causa dell’intensa attività di un gigantesco gruppo di macchie solari (AR3664), che si estende per circa 20mila chilometri, il nostro pianeta sarà soggetto ad una tempesta solare elettromagnetica. Si tratta di una delle regioni più grandi e attive osservate in questo ciclo solare, la cui estensione lo mette in grado di rivaleggiare con un altro enorme gruppo di macchie solari, quello di Carington che fece sentire i suoi effetti tra agosto e settembre 1859 provocando incendi negli uffici del telegrafo e addirittura innescando aurore vicino all’equatore.

QUANTO DURERÀ LA TEMPESTA SOLARE

Gli effetti più intensi della tempesta solare sono previsti per la giornata di sabato 11 maggio con impatti importanti sulla rete elettricasui sistemi di navigazione satellitare come il Gps e problemi a satelliti e veicoli spaziali, oltre alla maggiore probabilità di poter ammirare le aurore boreali anche a basse latitudini. Nulla di particolarmente disturbante ma potrebbero sorgere dei problemi in tal senso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.