“Angelina già sa tutto”. Eurovision, la cantante informata sui fatti dopo la prima esibizione

Domani sera, a Malmoe, Angelina Mango tenterà di replicare il successo dei Maneskin. La cantate lucana, però, dovrà guardarsi le spalle. Ha saputo, molto probabilmente, quello che la aspetta. La serata di ieri è stata segnata dai fischi alla cantante israeliana Eden Golan. Un caso sul quale è intervenuto anche il primo ministro di Israele Netanyahu: ”Stai gareggiando non solo all’Eurovision in modo che ci rende orgogliosi, ma stai gareggiando con successo di fronte a una brutta ondata di antisemitismo e stai resistendo a tutto questo rappresentando lo Stato di Israele con grande onore”.

“Quando ti ‘fischiano’, noi gridiamo ‘evviva’ per te”, dice il premier. C’è stato poi un altro caso creato, stavolta, dalla Rai che ha diffuso i risultati del televoto, una mossa vietata dal regolamento della European Broadcasting Union. La Rai ora rischierebbe una misura disciplinare. Intanto Angelina Mango è in corsa per la vittoria.

Eurovision, secondo i bookmakers vincerà la Croazia

Seppure non è la candidata numero uno al successo. Posto che in questo momento ha Baby Lasagna, il cantante croato, che ci porta la canzone “Rim Tim Tagi Dim”, uno stravagante mix di electro pop e glam metal. Angelina, a conoscenza delal situazione, dovrà fare il 110% per vincere. Scrive Sevenpress.com: “I bookmakers stimano ben il 35% di probabilità su una vittoria dell’artista croato, le cui quote si attestano intorno al 2.2, con 888sport e William Hill a 2.07”.

“Le quote su Sisal invece sono divise tra vittoria del pubblico e vittoria della giuria: la Croazia in questo caso è quotata rispettivamente 1.65 e 12.00”. Medaglia d’argento con il 17% di possibilità di sbancare la finale, per la Svizzera dell’artista Nemo, il grande favorito della critica. La sua canzone “The code” ha saputo spiccare sia per le melodie che per come ha saputo raccontare il percorso di accettazione della propria identità di genere”.

E conclude: “Al terzo posto troviamo poi Angelina Mango con “La noia” a rappresentare l’Italia, anche se con quote meno uniformi che fanno dal 6.00 al 9.5, per un 10% totale di probabilità di vittoria. A seguire infine troviamo Ucraina, Irlanda e Paesi Bassi rispettivamente con l’8%, il 6% e il 6% di probabilità di vittoria”. Per la vittoria Angelina dovrà cercare di recuperare lo svantaggio e, al tempo stesso, guardarsi le spalle.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.