“Con Brando sta andando così”. Dopo Uomini e Donne per Raffaella è l’ora delle confessioni

È passato un mese dalla scelta di Brando. Un mese quando lui e Raffaella hanno lasciato insieme lo studio di Uomini e Donne. A sorpresa, adesso, Raffaella ha deciso di chiarire alcuni aspetti della loro storia. Lo ha fatto dalle colonne di Fanpage.it. Nelle scorse settimane Raffaella è stata molto contestata da una parte del pubblico per alcune foto. “Ho dovuto eliminarle perché ero in shadowban dal 10 Aprile a causa delle segnalazioni che in realtà non condivido”, raccontava.

E ancora: “perché le foto non avevano nulla in mostra se non la schiena. Ma va bene così, siamo ancora nel medioevo e ci si sconvolge per un po’ di pelle in mostra. Quello che non capirò e condividerò mai però, sono coloro (nel mio caso soprattutto donne adulte) che sotto ogni mia foto, qualsiasi sia il contenuto, si divertono ad offendere una ragazza di 26 anni con una leggerezza imbarazzante”.

UeD, Raffaella: “La distanza non aiuta, ma con Brando sono felice”

Per fortuna c’è Brando accanto a lei. Racconta a Fanpage.it: “Come succede in tutte le coppie si litiga, ma ci divertiamo tanto, vivendoci abbiamo scoperto una sintonia maggiore. Ci avevamo visto lungo entrambi durante il programma. La distanza non ci aiuta, nascono piccole discussioni dovute alla gelosia, a visioni differenti sulle cose”.

Siamo autoritari e permalosi, quindi a volte si scatenano diverbi. Se parliamo di convivenza? A grandi linee sì. Il pensiero c’è, ma quando entrambi saremo pronti. Stiamo insieme da un mese e mezzo, non siamo sprovveduti. La convivenza arriverà quando vorremo e potremo farlo”. Poi racconta perché per lei Brando è stata una ventata di fresca.

Da novembre 2021 a maggio 2022. Non ho sofferto perché ho capito che non ci tenevo abbastanza. Questo mi ha permesso di andare avanti. Ho sempre pensato ‘Non vivrò mai una relazione tossica’ e quando ho capito che la stavo vivendo, ho deciso di metterci subito un punto, non mi stava bene. Iniziano a reprimerti in un modo prima di farlo del tutto. Dovevo mettere la parola fine prima del disastro”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.