“Che tristezza”. Tiziano Ferro, bufera dopo la rivelazione choc di Mara Maionchi a Belve: il cantante risponde

“Che tristezza!”. Tiziano Ferro risponde (male) a Mara Maionchi e i social esplodono. Ieri sera è andata in onda la nuova puntata di Belve, il programma di Francesca Fagnani in onda su Rai 2. La donna, nel corso dell’intervista, ha raccontato di una certa ingratitudine di Ferro nei confronti suoi e del marito, che tanto l’hanno aiutato per lanciarlo nel panorama musicale italiano.

La Fagnani ad un certo punto chiede alla produttrice discografica se qualcuno “non ha capito che incontrarla è stata una fortuna”. La donna risponde: “Non vorrei fare nomi per non essere scortese, però qualcuno non l’ha capito. Secondo me Tiziano Ferro non l’ha capito tanto. Perché non ha pensato che sia io che mio marito lo abbiamo aiutato a essere quello che alla fine in parte è. Ma non è importante, non è d’obbligo avere della riconoscenza”.

“Che tristezza!”. Tiziano Ferro risponde (male) a Mara Maionchi

“Che tristezza!”. Tiziano Ferro risponde (male) a Mara Maionchi

Una frase che ha mandato fuori di testa Tiziano Ferro che ha deciso di rispondere per le rime con alcune stories Instagram. Per chi non lo sapesse, Mara Maionchi, insieme al marito Alberto Salerno, ha prodotto i primi due album di Tiziano segnando di fatto l’inizio del suo successo. L’artista di Latina allora dice: “Ti sono sempre grato, te l’ho dimostrato un milione di volte durante un milione di occasioni quindi mi chiedo: perché questo? Perché adesso?”.

E ancora Tiziano Ferro: “Ci siamo incontrati tantissime volte: studi televisivi, concerti, camerini e ogni volta ci siamo abbracciati e abbiamo riso dei bei tempi andati. Se davvero era questo ciò che pensavi, perché non me l’hai mai detto durante una di queste occasioni? Ti avrei tranquillizzata, mi sarei scusato e ti avrei ringraziata ancora, come sempre e senza problema. Ho digitato ‘Tiziano Ferro e Mara Maionchi’ e sono uscite circa 55.000 voci contenenti entrambi i nostri nomi”.

Tiziano Ferro poi dice: “Potrei postare le miriade di interviste nelle quali ti ho celebrata, i ringraziamenti nel booklet dei miei album nei quali eri in prima linea nei ringraziamenti, il nostro scherzo teleefonico, una serie infinita di citazioni nel mio libro o nel web in tutte le lingue del mondo, perché ho parlato di te e Alberto in tanti posti del globo. Però mi limeterò a postare questo video. Magari sono uno stolto ma a me questo, sembrava un abbraccio di cuore. Che peccato, che tristezza”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.