Serena Bortone una furia in diretta: “Basta, mi sto scocciando”

“Chesarà”, durante la puntata andata in onda venerdì 27 aprile 2024, la nota conduttrice della trasmissione Rai, Serena Bortone, ha perso la pazienza in diretta. Scopriamo insieme che cosa è successo.

chesarà

“Chesarà”, Massimo Magliaro ospite dell’ultima puntata

“Chesarà”, durante la puntata andata in onda venerdì 27 aprile 2024, la nota conduttrice del programma Rai, Serena Bortone, ha ospitato in studio Massimo Magliaro che nei giorni scorsi è stato al centro di una grossa polemica in seguito alle dichiarazioni fatte a La7. “Fascista? Io sì, lo sono. E allora? Che vuole fa’, vuole chiamare i carabinieri? Se mi dichiaro apertamente fascista? Sono affari miei. Io non sono antifascista. Io non ho incarichi politici . Se io qui mi dichiaro fascista, non commetto nessun reato. È un’opinione che ho, è il mio privato. A lei per caso chiedo quante volte mangia? Io non sono sicuramente antifascista“, aveva dichiarato l’ex vicedirettore del TG1 nel programma “Di Martedì”

chesarà

“Chesarà”, le dichiarazioni di Nicola Lagioia e Massimo Magliaro

“Chesarà”, durante la puntata di venerdì 27 aprile 2024, Serena Bortone e gli ospiti in studio hanno discusso in merito alla giornata del 25 aprile e delle dichiarazioni di Massimo Magliaro a La7. “Sono le idee che si contestano, non le persone. Non è un reato dirsi fascisti, e neanche dirsi nazisti. Ma possiamo dire che sono idee di m***a? Non dico le persone, ma le idee“, ha dichiarato lo scrittore Nicola Lagioia“Sì, ma io sono ferocemente non nazista e sono anti-nazista. Il fascismo è una cosa, il nazismo è un’altra cosa, non c’entrano assolutamente nulla. Il nazismo è pagano e il fascismo ha origini cristiane. Sono due cose molto diverse. La incultura politica li ha fatti diventare uguali, ma non lo sono affatto“, ha immediatamente risposto Magliaro. 

Serena Bortone perde la pazienza

In seguito alle parole di Massimo Magliaro, Serena Bortone ha perso la pazienza ed ha dichiarato: “Scusatemi, ma adesso mi sto scocciando! Allora mi vuoi dire che il delitto Matteotti è cristiano? Siccome io sono cattolica, dire che il fascismo è cristiano vuole mettere dentro l’assioma che il delitto di Matteotti sia una cosa cristiana. Non arrivo nemmeno alle leggi raziali perché è facile criticare quelle. Facile per modo di dire, visto che è stata un’aberrazione assoluta. Però dobbiamo dire che l’inizio del fascismo si fonda sul delitto Matteotti. E il delitto Matteotti non potete dirmi che è qualcosa di cristiano“.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.