“Avviso a tutti i naufraghi”. Isola dei Famosi, comunicato in arrivo dopo ritiri e imprevisti

Ora all’Isola dei Famosi c’è grande tensione e i naufraghi devono aspettarsi qualche decisione da parte di Mediaset. Infatti, alla luce di quanto successo in queste due settimane, dai vertici del reality show sarebbe emersa una certa rabbia. E ora tutti rischiano di tremare, con anche la conduttrice Vladimir Luxuria che non dorme sonni tranquilli a causa pure degli ascolti tv non eccezionali.

Ma ora c’è dell’altro, infatti dopo l’ultimo episodio all’Isola dei Famosi la decisione di Mediaset e quindi della produzione sarebbe imminente. Può davvero succedere di tutto e il pubblico non vede l’ora che possa arrivare lunedì 29 aprile per scoprire tutti i dettagli. Spetterà proprio alla presentatrice, coadiuvata dagli opinionisti Sonia Bruganelli Dario Maltese, a dire tutto alla gente piazzata davanti al piccolo schermo.

Isola dei Famosi Decisione Mediaset

Isola dei Famosi, decisione Mediaset dopo gli ultimi avvenimenti

Nelle scorse ore all’Isola dei Famosi c’è stato il ritiro di Pietro Fanelli ed è il quarto da quando è cominciata l’avventura in Honduras. La decisione di Mediaset, che dovrebbe essere ufficializzata nella prossima puntata in diretta, sarebbe scaturita proprio dall’eccezionalità del momento dato che mai come quest’anno ci sono state così tante defezioni.

Isola dei Famosi Decisione Mediaset

Secondo quanto riferito dal sito Anticipazionitv.it, gli autori vorrebbero assumere dei provvedimenti per prevenire ulteriori perdite. E le ultime voci hanno rivelato che Vladimir Luxuria dovrebbe essere tenuta a leggere un comunicato ufficiale della produzione, i cui contenuti sono al momento misteriosi. Ma potrebbe esserci una reprimenda verso i naufraghi.

Non resta che pazientare ancora qualche giorno e poi potremo capire cosa succederà all’Isola dei Famosi. Ci saranno nuovi arrivi o avverrà la chiusura anticipata? Lo scopriremo a breve.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.