Addio a Matteo Catalani, chef di 29 anni che ha conquistato Washington

Aveva aperto un ristorante italiano a Washington, “Retrobottega”, che si era meritato la vetrina del Washington Post per il suo cavallo di battaglia: la pasta fatta in casa.

Matteo Catalani si è spento troppo giovane, a 29 anni, per un arresto cardiaco sulle cui circostanze la polizia deve ancora fare chiarezza.

Matteo era partito dalla sua Pistoia per gli Usa qualche anno fa, per imparare tutto dallo zio Daniele, chef affermato. In poco tempo ha aperto la sua caffetteria “Al Volo” e poi “Retrobottega”. Il successo è stato tale da fargli intraprendere il progetto di aprire altri locali negli Usa a breve. Purtroppo il progetto si è interrotto domenica scorsa, con la sua morte.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.