“Speranze finite”. Fausto trovato morto in casa a 53 anni. Nessuno lo vedeva da giorni

Una terribile notizia ha lasciato un’intera comunità sotto choc. All’età di 53 anni Fausto Rossi è morto per un malore a Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno. Davvero triste l’epilogo riguardante lo sfortunato uomo, che è stato rinvenuto privo di vita all’interno della sua abitazione. Secondo quanto è stato possibile apprendere da Il Resto del Carlino, viveva da solo nella sua casa localizzata nella parte meridionale della città, precisamente in via Pola. Nessuno si aspettava che ci dovesse essere una simile scoperta.

Sicuramente c’era stata subito preoccupazione perché Fausto Rossi non era stato visto da nessuno per diverso tempo. C’è dunque chi ha deciso di informare le autorità e il 118. Quando i soccorritori sono arrivati hanno visto ciò che non avrebbero mai voluto vedere. Purtroppo il 53enne era morto pare per un malore e in poche ore il comune di Grottammare è stato invaso da una tristezza difficile anche da raccontare a parole. Erano in tanti infatti coloro che gli volevano bene e che lo hanno salutato anche sui social. (Leggi anche “Rispondi, ti prego”. Massimiliano muore nel sonno a 20 anni. Le prime ipotesi sulle cause)

Fausto Rossi Morto Malore Grottammare

Fausto Rossi è morto in casa: fatale un malore a Grottammare (Ascoli)

Dunque, per Fausto Rossi non c’è stato nulla da fare per salvargli la vita ed è morto per un malore all’interno della sua dimora, situata a sud di Grottammare. In particolare, a giungere sul posto erano stati i sanitari della Potes 118 di San Benedetto del Tronto. La notizia è circolata in queste ore con maggiori dettagli, anche se il dramma è avvenuto esattamente il giorno di Ferragosto. Una giornata estiva di divertimento si è invece trasformata in un vero e proprio incubo con un intero paese addolorato.

Fausto Rossi Morto Malore Grottammare

Non essendo stato trovato nessun elemento che facesse ipotizzare una morte violenta, è stato sostenuto che il decesso di Fausto Rossi sia stato scaturito da un malore improvviso. Nonostante non ci siano dubbi sulla sua dipartita, per dovere erano arrivati in via Pola a Grottammare anche i carabinieri. Il Resto del Carlino ha anche aggiunto sull’uomo che in precedenza viveva insieme a sua madre. Poi aveva deciso di recarsi fuori dal paese, dopo la scomparsa della donna, ed era ritornato in quella casa pochi mesi fa.

Come scritto nel suo manifesto funebre, a salutare per l’ultima volta Fausto Rossi sono stati la zia Giuliana, i cugini Margherita con Maurizio, Fausto e Stefano con Francesca oltre agli amici Gianni, Mario e agli altri familiari. I funerali sono stati svolti nella mattinata del 17 agosto all’interno della chiesa di San Pio V. La bara contenente il corpo del 53enne è poi stata portata al cimitero di Grottammare.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.