“Non lo abbiamo mai fatto”. Maurizio Costanzo, la confessione privatissima su Maria De Filippi: “Poi ora…”

Come abbiamo sempre detto questo è virus democratico, che colpisce tutti, indistintamente dal rango sociale e dalla ricchezza o dalla popolarità. L’Italia intera è in quarantena e non si sa quando terminerà quest’emergenza coronavirus. La televisione è cambiata tanto che per la prima volta nella storia del programma, Amici di Maria De Filippi è andato in onda senza pubblico in studio e la vincitrice (Gaia) non ha potuto abbracciare nessuno: solo abbracci virtuali o da lontano.

Al Corriere della Sera Maurizio Costanzo ha rilasciato una divertente e curiosa intervista dove ha fatto una confessione sulla quarantena con Maria De Filippi, svelando che indossa la mascherina solo quand’è in auto: “Non abbiamo mai frequentato salotti o fatto cene a lume di candela fuori di casa”. “Può anche pensare che siamo parenti stretti del coronavirus. Isolamento? Ma no, è che torniamo tardi. Mi piace aspettarla la sera per mangiare”: queste le parole di Maurizio Costanzo su Maria De Filippi durante un’intervista rilasciata al quotidiano Corriere della Sera. (Continua a leggere dopo la foto)

La talentuosa Maria si è vista sospendere Uomini e Donne, che non si sa quando tornerà in onda e soprattutto come (cambieranno le modalità, le dame e i cavalieri non potranno ballare, idem i tronisti che avranno difficoltà con le esterne) mentre Maurizio Costanzo non potrà tornare in onda con il suo show visto che non avrebbe né pubblico né ospiti. (Continua a leggere dopo la foto)

Come sappiamo questa settimana si conclude la quarta edizione del Grande Fratello Vip condotto da Alfonso Signorini. Un’edizione sfortunata e senza molti picchi d’emozione. Sui concorrenti si è espresso Maurizio Costanzo, che ha detto la sua su Stefano De Martino. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
“Quelli piangono quando vengono eliminati perché sanno che fuori li aspetta il coronavirus”. Sempre divertente e brillante Costanzo che ora però deve stare a casa e proteggersi il più possibile, visto che non è più un ragazzino, anche se molto più brillante della stessa categoria.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.