Malore improvviso in piscina, muore bimbo di 6 anni. La corsa in ospedale, poi il decesso

Bambino di 6 anni morto dopo l’improvviso malore. Purtroppo la vicenda che ha tenuto tutti con il fiato sospeso volge al termine nel modo più tragico. Il bambino si trovava a bordo piscina quando sarebbe andato incontro a un improvviso malore.

Bambino di 6 anni muore dopo il malore in piscina. Il piccolo, residente a Pisa, stava trascorrendo una giornata di divertimento al parco di San Giuliano Terme quando è avvenuta l’improvvisa tragedia. Condizioni apparse gravi fin da subito non appena trasportato d’urgenza presso l’ospedale. Il bambino è deceduto dopo aver trascorso una notte in coma all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

Bambino di 6 anni muore dopo il malore improvviso in piscina

AD BLOCKER DETECTED!
We have detected that you are using an ad blocker which is preventing the player to display. To support this website and our publishers we ask you to please turn your ad blocker off so that you may enjoy this great content.

Bambino di 6 anni muore dopo il malore improvviso in piscina

La notizia si è diffusa in seguito alla dichiarazione di decesso a conclusione della procedura per l’accertamento di morte cerebrale avviata al Meyer. Il bambino di 6 anni stava giocando in piscina quando lo ha colto un improvviso malore. A chiamare i soccorsi il personale della struttura.

Bambino di 6 anni muore dopo il malore improvviso in piscina

Sul posto un’autoambulanza della Pubblica Assistenza di Pisa e i sanitari. Una prima ipotesi avanzata è stata quella di un arresto cardiocircolatorio. Dopo il malore il bambino è stato ritrovato svenuto a bordo vasca.

Bambino di 6 anni muore dopo il malore improvviso in piscina

Il bambino è stato dunque trasferito d’urgenza in elisoccorso per raggiungere la struttura ospedaliera. Condizioni apparse da subito gravi e dopo ore trascorse in coma, il cuore del piccolo ha smesso di battere.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.