Vacanza finisce in tragedia, tre sorelle e il nonno morti. L’appello della mamma: “Aiutatemi”

Una vacanza finita in tragedia. Tre sorelle si trovano in Guatemala insieme al nonno e sono rimaste uccise in un terribile incidente stradale in cui è rimasto coinvolto anche un camion. Proprio il mezzo pesante ha colpito il minivan su cui viaggiava la famiglia e per le tre giovani non c’è stato niente da fare.

Anche Luis Vázquez, il nonno delle ragazze, Natalie Vazquez, Katherine Reyes e Tiffany Garcia, residenti nel sud della California, negli Stati Uniti d’America, è rimasto ucciso nello schianto del minivan che conduceva contro il mezzo pesante. Sconvolta la famiglia delle tre ragazze e del nonno materno, anche lui rimasto vittima dell’incidente.

Una vacanza finita in tragedia

Una vacanza finita in tragedia: tre sorelle e il nonno morti in Guatemala

La madre delle ragazze ha aperto una campagna sulla piattaforma Gofundme per raccogliere fondi per riportare le vittime a casa. “Ieri sera, 19 giugno 2022, le mie figlie Natalie, Katherine, Tiffany e mio padre Luis Vázquez mi sono state portate via in un incidente d’auto che ha coinvolto un semirimorchio. Sono veramente devastato e piango la perdita delle persone a me più vicine che sono state portate via così all’improvviso”, ha scritto la mamma.

Una vacanza finita in tragedia

“La mia figlia più piccola ha appena finito il liceo e stava andando all’università insieme alle altre sue sorelle ed entrambe avevano un futuro così promettente. Le mie figlie erano amate da tutti, trattavano tutti con rispetto come se fossero la propria famiglia. So che si trovano in un posto migliore e sono grato di sapere che mio padre è con loro a vegliare su di loro proprio come ha vegliato su di me”. La vacanza della famiglia è finita in tragedia e oggi la donna chiede aiuto per riportare i suoi cari a casa.

Una vacanza finita in tragedia, l’appello della mamma delle tre ragazze e figlia della quarta vittima – “Sfortunatamente, a causa delle circostanze così improvvise, non ero preparato per una tale difficoltà finanziaria. Le mie figlie stavano visitando i loro nonni (i miei genitori) per il fine settimana e sono state investite da un semirimorchio e sono morte”, ha scritto la donna, chiedendo aiuto per pagare le spese funebri delle figlie e del padre e per riportare le salme dal Guatemala negli Stati Uniti. L’uomo alla guida del mezzo pesante è stato arrestato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.