“QUANTO GLI RESTA DA VIVERE”. VLADIMIR PUTIN, LA NOTIZIA DAL CAPO DEGLI 007

In queste settimane non si sta facendo altro che parlare della crisi internazionale che sta preoccupando il mondo. La crisi, come è noto, è scoppiata in Ucraina e non sembra volersi placare. Per questo le autorità internazionali stanno facendo di tutto per poter cercare di calmare la situazione e di portare le parti a più miti consigli. Pare non siano serviti a nulla neanche gli appelli del Pontefice. Ma in queste ore stanno arrivando notizie sempre più sconcertanti.

Inoltre in queste ore il governo presieduto da Vladimir Putin, quello russo quindi, ha deciso di tagliare le forniture di energia elettrica alla Finlandia. Il Paese in questione, infatti, sta chiedendo a gran voce di poter entrare nella NATO, l’Allenza Atlantica per l’appunto. Tale situazione è vista come un pericolo da parte della Russia. E gli 007 russi hanno lanciato notizie molto importanti per quanto riguarda proprio il leader russo Vladimir Putin.

COSA STA SUCCEDENDO
Il presidente ucraino Zelensky in queste settimae ha chiesto alla NATO di aiutare il suo Paese. Nel frattempo i servizi segreti ucraini hanno informato circa le condizioni di salute dello stesso Vladimir Putin, il quale (lo si dice da molto tempo) pare non stia molto bene e rischierebbe anche la vita. Vediamo di cosa si tratta.

Il generale maggiore ucraino, Kyrylo Budanov, a capo dei servizi segreti ucraini, ha affermato che il presidente Putin è gravamente malato. Vladimir soffrirebbe infatti di cancro. La notizia è esplosiva e ha fatto in men che non si dica il giro del mondo. Il generale Budanov è una delle persone più vicine a Zelensky.

Secondo Budanov attualmente è “in corso un colpo di Stato che non si può più fermare, Putin è in condizioni psicologiche e fisiche pessime, è molto malato” – queste le dichiarazioni del generale degli 007 ucraini. La situazione internazionale nel frattempo si fa sempre più complessa e la diplomazia internazionale cerca una mediazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.