“È ARRIVATO IL MOMENTO DI DIRVI LA VERITÀ, HO IL CANCRO”. LA CONFESSIONE IN DIRETTA TV

Alla fine la nota giornalista ha trovato la forza di raccontare tutto. Da tempo si trova a fare i conti con un brutto male che ne sta pregiudicando seriamente la sua salute, ma ha deciso di affrontare questa battaglia a viso aperto, senza nascondersi. In questa confessione pubblica c’è l’intento di dare coraggio a tutte le donne che dovessero trovarsi nella sua stessa situazione.

Tutti la conoscono come una donna tenace e caparbia, che non si è mai tirata indietro davanti alle avversità. Ancora una volta sta dimostrando il suo valore, il cancro non è una passeggiata ma lei si dice sicura di poterla spuntare. L’annuncio è stato dato alla fine della trasmissione calcistica che lei conduce su Gold Tv, togliendosi un grande peso di dosso: ecco cosa ha detto.

LA CONFESSIONE TOCCANTE

La nota speaker radiofonica, Elisa Di Iorio, ha deciso di rompere finalmente il silenzio parlando della sua malattia. Lo ha fatto negli ultimi minuti della trasmissione ‘Football Crazy’, con un messaggio davvero molto toccante: “In questi mesi, per quanto non sia stato semplicissimo, mi avete sempre visto qui a lavorare, sorridere e divertirmi, ma a ottobre mi hanno diagnosticato un cancro al seno. Sto andando alla grande nel mio percorso, ma ci tenevo a dirlo perché voi fisicamente mi avete sempre visto così, ma io in realtà non sono proprio così”.

La nota giornalista ha voluto raccontare quello che sta passando per provare ad essere d’aiuto ad altre donne che dovessero trovarsi nella sua stessa situazione: “Ci tengo però a raccontarvelo. Per tutte quelle donne che vivono quello che sto vivendo io. Parliamo tanto di Covid, ma non è l’unica cosa che c’è. Ci sono tante altre cose, per questo vi dico che la prevenzione è fondamentale, soprattutto quando si è così giovani. Io se avessi aspettato avrei fatto un gravissimo errore”.

Una scelta che, ricordiamo, fece anche Fedez mesi fa, il quale dichiarò subito che intendeva rendere tutto pubblico per lo stesso nobile intento. In studio c’erano anche i colleghi di Elisa, che a stento sono riusciti a trattenere le lacrime davanti alle parole e al coraggio dimostrato dalla loro amica. “Si può continuare a lavorare, a sorridere, ad essere se stessi senza farsi fermare”, un messaggio molto forte che può essere da monito per tutti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.