Pippo Baudo, Katia Ricciarelli: “Lo straziante annuncio sulla morte”

Tutti conoscono in Italia Pippo Baudo e Katia Ricciarelli. I due, come sicuramente gli italiani ricorderanno, sono stati sposati per circa 18 anni, poi però improvvisamente la loro storia d’amore è naufragata. Quello tra la tenore e il conduttore tv è stato un amore che ha fatto molto felici i fan della coppia. C’è stata tanta delusione quando i due hanno annunciato la loro separazione e questo forse nessuno se lo sarebbe mai aspettato. La Ricciarelli e Baudo sono due tra le personalità ancora oggi più apprezzate dal pubblico.

La Ricciarelli in questo periodo ha rilasciato delle dichiarazioni alla stampa nazionale, dichiarazioni che hanno fatto molto riflettere gli italiani anche su alcuni aspetti della vita. La tenore ha quindi raccontato come sia oggi il rapporto con l’ex marito ma anche riflettuto su alcune questioni esistenziali molto importanti. Vediamo cosa ha detto la Ricciarelli.

Parole importanti
Katia Ricciarelli ha informato i fan che il rapporto tra lei e Baudo è ormai molto freddo. Tra i due non ci sarebbe più quell’amore viscerale che c’era all’inizio, quando si sono conosciuti. Katia ha ricordato che quando si sono sposati lei aveva 40 anni e Pippo 50. Il matrimonio è finito nel 2004 lasciando tutti senza parole.

La Ricciarelli ha informato i fan che tra loro due oggi c’è solo “buongiorno e buonasera” quando si incontrano. Gli italiani sono rimasti molto delusi, anche perchè pare che il rapporto tra la Ricciarelli e Baudo sia nato veramente per amore, come ha dichiarato la stessa tenore, che poi ha riflettuto su una questione esistenziale, quella della morte.

“Certo che mi fa paura morire. Ma dipende da come ci si arriva. L’importante è la gioia di poter dire ho vissuto bene, ho avuto tanto dalla vita. Le mie sono solo parole, per carità, ma dobbiamo imparare a credere in questo” – così ha affermato Katia Ricciarelli che quindi ha confessato di avere paura della morte.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.