Esce con gli amici e finisce in un canale. Thomas, 20 anni, trovato senza vita a pochi metri da casa

Si chiamava Thomas Cavazza e aveva solo 20 anni il giovane trovato senza vita in un fossato a pochi metri dalla sua abitazione. Il ragazzo era uscito da casa per andare a fare delle prove con la sua motocross e intorno alle 20.30, non vedendolo rincasare, i genitori sono usciti per cercarlo insieme ad alcuni amici ed è stato trovato senza vita in una roggia, non lontano da casa.

La tragedia si è consumata a San Giovanni Ilarione, tra il Veronese e il Vicentino, vicino ad Arzignano. Thomas era uscito con gli amici e si trovava in sella alla sua moto da cross, quando per cause ancora in fase di accertamento è caduto all’interno di un canale con all’interno un paio di metri di acqua.

 Thomas Cavazza morto moto

Cade con la moto e finisce in un canale: muore a pochi metri da casa

Dopo l’ora di cena, preoccupati non vedendolo rientrare, i genitori hanno contattato prima alcuni degli amici e poi sono andati nella zona indicata dai ragazzi a cercarlo. Thomas Cavazza è stato trovato all’interno di una roggia senza vita, a pochi passi da casa.

 Thomas Cavazza morto moto

Per le indagini del caso e per ricostruire la dinamica di quello che sembra, a tutti gli effetti, un tragico incidente, sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco di Caldiero che hanno recuperato il corpo del giovane e la moto.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i soccorritori con l’automedica partita dall’ospedale Fracastoro di San Bonifacio, ma per il giovane non c’è stato purtroppo nulla da fare. Disperati genitori e gli amici di Thomas.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.