“Sono ko”. Chiara Ferragni, brutta sorpresa dopo Pasqua: costretta a interrompere la vacanza

Chiara Ferragni e Fedez avevano organizzato una gita fuori porta per i giorni di Pasqua. Tutta la family si è quindi immortalata a Villa del Balbianello sul Lago di Como, in un hotel extra lusso che abbiamo descritto nell’articolo che trovate in fondo, ma poi sono stati costretti a cambiare i loro piani.

Il primogenito dei Ferragnez, Leone, ha avuto la febbre appena arrivato in hotel. Dunque Chiara Ferragni, che ha subito precisato che non si trattava di Covid, e il marito si sono alternati insieme alla tata per stare accanto a Leone, senza costringere la piccola Vittoria a starsene chiusa in albergo.

Chiara Ferragni “ko”: brutta sorpresa dopo Pasqua

Ma il giorno di Pasquetta anche la tata si è ammalata, quindi la decisione dell’imprenditrice e Fedez di interrompere la mini fuga e tornare a casa. Qui lei ha cominciato a sentire i primi sintomi dell’influenza. “Sento i brividi e mi sta salendo anche la febbre. Sono KO”, ha spiegato.

Poi, con il passare delle ore, i sintomi si sono acuiti costringendola a rinunciare al lavoro: “Ragazzi ho passato una notte tremenda. Avevo 38 di febbre, ma sembrava molto più alta. Mi facevano male la schiena e le gambe. Malissimo. Quando ho avuto il Covid, ho avuto zero rispetto a questa influenza”, ha proseguito Chiara Ferragni.

chiara ferragni sta male febbre figlio leone
chiara ferragni sta male febbre figlio leone

https://www.instagram.com/p/CcibnK8qj3b/embed/captioned/?cr=1&v=14&wp=566&rd=https%3A%2F%2Fwww.caffeinamagazine.it&rp=%2Fgossip%2Fchiara-ferragni-sta-male-febbre-figlio-leone%2F%3Ffbclid%3DIwAR0s8W3RQHswdH0NSI8U8cD8ty8an6wuTd8ES953y97ge-vdWncVVCLFec8#%7B%22ci%22%3A0%2C%22os%22%3A989.3000000044703%2C%22ls%22%3A728.3000000044703%2C%22le%22%3A895.2000000029802%7D

“È partito tutto da Leone, che ha la febbre da cinque giorni. Io da ieri sono KO con febbre alta, dolori muscolari fortissimi, tosse e raffreddore”, ha aggiunto per poi rivolgersi direttamente alla sua community e chiedere consigli: “Per tutti quelli che hanno avuto o stanno avendo la stessa influenza, cosa ha funzionato?”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.